Impregnazione

Il procedimento di impregnazione dei metalli con resina Imprex® tende a risolvere i problemi di porosità nelle fusioni, anche finite, rendendole a perfetta tenuta di pressione, non altera minimamente le caratteristiche dimensionali e superficiali, né lascia alcuna traccia nei fori ciechi di piccolo diametro.

Recupero di quei pezzi che, causa l’utilizzo di materiale non idoneo, difetti insorti durante il raffreddamento post-fusione o spessore insufficiente, presentano delle microporosità che permettono fughe di fluidi o gas, sia immediatamente rilevabili che verificabili con il passare del tempo. In questo caso, l’impregnazione ripristina la tenuta totale del pezzo.